NEWSLETTER

Inserisca la Sua e-mail ed si iscriva alla Newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative di C.I.F.A

 

NOME

 

E-MAIL

 

facebook

www.facebook.com/luigi.martinengo.3

 

YOU TUBE

www.youtube.com/my_videos?o=U

 

web

www.hatsmartinengo.it

 

 

 

CHI SIAMO

 

A ricordare il 30 anni di attività di onlusCIFA1984 AMIS del CAPE’ HATS p

International exhibition photo art contest

 

un ciclo, un periodo della vita per la fotografia dedicata con alla valorizzazione delle RADICI, STORIA, IDENTITA’ del cappello …. di "ieri" della città di Alessandria capitale mondiale per la produzione del cappello.... quindi 1984-2014 per non dimenticare, una vita socio culturale per la fotografia e NON, solo ad Alessandria ... ci sarebbe molto e tanto da raccontare; MA una su tutte quanto fatto non poteva realizzarsi se ci fosse stato la spinta e l'aiuto morale della Sig.ra Giovanna Raisini Usuelli a cui l'associazione deve molto, e molto l'associazione ha dato sino a contribuire a riportartarlo alla riapertura con la programmazione al suo interno di eventi sociali nel MUSEO del cappello a cui gli AMIS delCAPE’ molto hanno dato e poco ha ricevuto e riconosciuto sia dall’ente pubblico che dalle aziende ben tre che sul territorio erano leader di questa produzione!

 

Eventi rivolti alla cultura e all'arte della creatività in tema al copricapo e non solo iniziato con il Salone Internazionale Arte Fotografica evento di punta dell’associazione che oltre a promuovere gli manifestazioni in città, a sua volta lo stesso salone veniva diffuso nel mondo sino a svolgere esposizioni in località dei 5 continenti ! Nel differenziare il prodotto culturale di concerto con istituzioni straniere venne creato il Salone Internazionale per Modiste e Creativi del cappello femminile e non solo ... con partecipazione dei più prestigiosi creativi dei cinque continenti … .

Ospiti illustri di fama mondiale entrambi i settori di fama internazionale, esposizioni e mostre al MUSEO, con due eventi culturali UNICI in Italia e collaborazioni con il Museè du chapeau di Chazelles sur Lyon e l’Estival du chapeau di Caussade, con la Federazione russa delle modiste a Mosca, con i Musei del panama di Cuenca e Montecristi in Equador …, eventi non presi mai in considerazione e quindi dismessi per ignoranza dell’amministratore pubblico locale e regionale, e da quanti deputati e titolati a sostenerne la realizzazione dell’evento con sostegno e finanziamento, per tale tanto disinteresse, con il rinnovo della Home page si è volutamente riconoscere con le immagini dedicate al VignaleDANZA chi ha molto aiutato a fare crescere culturalmente i foto amatori del centro culturale onlusCIFA.

 

L’inizio degli anni novanta ci ha visti e trovati protagonisti con l’invito a presentare in spazi pubblici mostre personali o collettive, la conduzione di convegni fra cui lo storico all’inizio anni ' 90 a Casale M.to sull’ immagine digitale che nasceva allora ... , era il periodo in cui iniziava la collaborazione con il Teatro Nuovo di Torino tramite il patron Gian Mesturino e il direttore artistico Lino Bongiovanni, centinaia i fotografi che hanno usufruito della collaborazione a VignaleDANZA e che hanno permesso a noi amatori dell’arte della fotografia a riprendere le star della danza di ieri; molti di noi hanno realizzato mostre in Italia e all’estero affermandosi in questa arte. Quindi le presentazioni storiche ai JIP e ai RIP di Arles: sulla terrazza dell' Hotel du Forum, all' Hotel Arlatan, all'Hotel de la Muette, ... alle feste per 30 anni con i "monumenti" della storia della fotografia mondiale con la musica dei Gitano Family da M.r e M.e Hofman Roche alla Cabane rouge sino all’ ultima edizione dei RIP 2013; o fra i compagnon de rue al Cafè de la Nuit a "tirare" tardi fra un cognac e una coppa di champagne offerte da Lazaire il proprietario del caffè …. sulla place du Forum, tanto amata da Van Gogh .

 

A riconoscimento il ricevimento nel 2002 alla Mairie su invito del Sindaco e la consegna della medaglia d'argento della città di Arles per gli eventi e le mostre de " il cappello nel mondo " ® in Arles alla Maison des Association, quindi esposizioni trasferite in città della Francia, Austria, Spagna, Croazia, isola di Cipro, Israele, Russia, Argentina, Sud Africa ..., poi la direzione di festival e gallerie nel Monferrato ..., per i 30 anni di successi il Patronage per 2 anni consecutivi da parte dell' UNESCO sede centrale di Parigi ..., riconoscimenti prestigiosi da sempre: i premi Presidente della Repubblica e del Senato ..., sponsor da aziende di IERI di prestigio: Agfa, 3M, Kodak, Ilford, Fuji, FotOttica Giovenzana, Philip Morris, e di oggi il Museo internazionale di fotografia d’arte contemporanea Ken Damy di Brescia … .

 

Questo minimalmente è quanto in sintesi fatto dal 1984 al 2014 dall’associazione onlusCIFA1984 AMIS del CAPE’ con anche tanta invidia e tanta mal di pancia ... anche fra i stessi soci ! all'interno fra noi; ora siamo giunti facendola breve, al 2014 con le ristrettezze finanziarie di oggi, ( non per tutti, vedasi le elargizioni pubbliche sino al 2013 ad associazioni fantasma, biennali, rassegne di quel o di quell'altro paese ...ma TUTTE politicamente reddittizie ! ) .

 

Negli anni abbiamo fatto donazioni finanziarie benefiche importanti, MA non meno quale la consegna direttamente al Comm. DE Polo per l’archivio del Museo nazionali Alinari della fotografia a Firenze (era la consegna delle mostre dell’alluvione avvenuta ad Alessandria nel 1994 ... ), a seguire le donazioni al F.A.I. delegazione di Alessandria, Ass. Bersaglieri Alessandria, A.C.S. AL, Museo del Castello di Piovera, Associazione Napoleonica di Spinetta Marengo, Museo della Gamberina di Alessandria… e quindi sino al ridimensionare la sede, il ritrovo sarà su appuntamento via e.mail.

 

Grazie a tutti gli amici e conoscenti di ieri e di oggi. Luigi Martinengo